La correzione è finita? Bitcoin lotta per mantenere i 10.000 dollari

Bitcoin rimane nel territorio a cinque cifre. Binance ha annunciato una piattaforma agricola, che ha influenzato il prezzo della criptovaluta nativa, e la BNB aumenta di quasi il 20%.

Il Bitcoin ha ridotto la sua elevata volatilità negli ultimi tempi e rimane al di sopra dei 10.000 dollari. Il resto del mercato mostra segni di ripresa, tra cui Chainlink, che è tornato nella top 5, e l’impennata dei prezzi a tre cifre del SushiSwap ha riportato il SUSHI nella top 100.

Bitcoin rimane sopra i 10.000 dollari

Dopo alcuni giorni consecutivi di massicce fluttuazioni dei prezzi, in cui BTC ha perso 2.000 dollari del suo valore, le ultime 24 ore sono state relativamente tranquille. Il Bitcoin è rimbalzato di nuovo sui 10.000 dollari, ma da allora ha raggiunto il picco intragiornaliero di 10.350 dollari.

Tuttavia, gli orsi non hanno permesso ulteriori aumenti e l’hanno riportata al livello attuale di 10.150 dollari.

Guardando avanti, la linea psicologica a 10.000 dollari rimane il primo supporto critico. Se si rompe, Bitcoin potrebbe presto testare $9.800, $9.600, e anche scaricare a $9.400 e $9.100.

Se i 10.000 dollari sostengono effettivamente BTC, la crittovaluta primaria potrebbe invertire il trend negativo iniziato la scorsa settimana e dirigersi verso il precedente massimo del 2020 a 10.500 dollari. Se Bitcoin dovesse recuperarla, i prossimi livelli di resistenza si attesterebbero a 10.800 e 11.000 dollari.

Alts Rise, Chainlink Back to Top 5, Sushi in Top 100

Il resto del mercato si presenta verde dopo aver perso fino a 80 miliardi di dollari di mercato totale in meno di una settimana. L’Ethereum, che ha toccato il fondo a 310 dollari, è aumentato di quasi il 6%, e l’ETH è scambiato a 345 dollari.

Chainlink è tra i guadagni più impressionanti tra i primi 10 dopo un’impennata del 20%. Il prezzo di LINK a oltre 12 dollari e il market cap sopra i 4,3 miliardi di dollari hanno riportato l’asset nella top 5, superando il Bitcoin Cash.

Polkadot guadagna il 15% a 4,5 dollari, mentre Binance Coin è in crescita del 17% a 22 dollari. BNB ha reagito alla notizia del principale cambio di criptovalute, che ha annunciato la propria piattaforma agricola, soprannominata Binance Launchpool. Secondo la dichiarazione, andrà in onda il 9 settembre, e permetterà agli utenti di ricevere nuovi gettoni di ricompensa in cambio della puntata di BNB, BUSD e altre monete.

Il gainer più impressionante è il gettone di governance di SushiSwap – SUSHI. A seguito di sviluppi controversi che hanno incluso lo sviluppatore principale che ha venduto tutte le sue monete e trasferito il controllo del protocollo al CEO di FTX, l’asset è aumentato del 110% nelle ultime 24 ore. Il prezzo di 2,80 dollari di SUSHI lo ha posizionato saldamente nella top 100 delle monete, dopo il ritiro di ieri.

UMA (35%), Ocean Protocol (33%), Band Protocol (30%), Blockstack (25%), NEM (22%), Ren (20%), Serum (20%), NXM (20%), Ampleforth (19%) e Armweave (17%) sono anche alcuni dei guadagni a due cifre.

Il tappo del mercato cripto è aumentato di 13 miliardi di dollari rispetto al minimo di ieri di 313 miliardi di dollari.