Jack Dorsey impegna $ 1M a Coin Center oltre alla donazione di $ 2M di Grayscale

Il gruppo di difesa con sede a Washington ha appena raccolto milioni per la sua ricerca in corso e gli sforzi di lobbying. Ecco come si sono scomposti i numeri.

Il 2021 si preannuncia un anno generoso per le donazioni di criptovaluta

Mercoledì, Coin Center , la principale organizzazione no profit di criptovaluta a Washington, DC, ha annunciato di aver raccolto milioni di finanziamenti aggiuntivi da nomi di alto profilo nel settore delle criptovalute.

Jerry Brito, direttore esecutivo di Coin Center, ha twittato che la sua organizzazione aveva ricevuto donazioni sufficienti per rivendicare il milione di dollari in contributi abbinati da Grayscale Investments , il più grande gestore di fondi crittografici del mondo.

Meno di tre settimane fa, Grayscale ha annunciato di aver donato $ 1 milione al gruppo di advocacy e ha promesso un ulteriore $ 1 milione in contributi parificati. Pochi giorni dopo, il cambio di valuta digitale Kraken ha annunciato che avrebbe promesso $ 100.000 a Coin Center .

Forse la notizia più degna di nota è arrivata in un tweet di follow-up quando Brito ha confermato che il CEO di Twitter Jack Dorsey ha donato $ 1 milione al gruppo di difesa. „Eravamo quasi al nostro obiettivo per la campagna di corrispondenza quando ci ha messo sopra le righe e poi un po ‚“, ha detto.

Dorsey è anche dietro Square, la cui app per i pagamenti mobili consente agli utenti di acquistare e vendere Bitcoin . Square è anche uno dei maggiori detentori aziendali di BTC, con 4.709 unità della valuta virtuale nei suoi libri. È equivalente a quasi $ 210 milioni nel valore di oggi.

Secondo Neeraj Agrawal, direttore delle comunicazioni dell’organizzazione, il lavoro di advocacy di Coin Center è sempre più focalizzato sull’avanzamento della privacy finanziaria e di una „politica fiscale ragionevole“

La comunità crittografica è nota per la sua generosità, soprattutto sulla scia del mercato rialzista del 2017-18 in cui milioni di persone in tutto il mondo hanno fatto fortuna investendo in risorse digitali. Aziende come The Giving Block stanno rendendo più facile per le organizzazioni accettare donazioni di valuta digitale.

The Giving Block ha recentemente pubblicato tre annunci di lavoro sul suo sito Web, che riflettono la crescita del settore delle donazioni crittografiche.